Fuga cervelli, Veneto: da Regione 3 mln di euro -2-

Bnz

Venezia, 12 nov. (askanews) - "La Regione Veneto, in collaborazione con il sistema universitario veneto e gli enti di formazione, utilizza da tempo la leva dei fondi Fse per promuovere la circolarità dei cervelli e talenti e fare del Veneto una terra attrattiva per nuovi progetti e intelligenze provenienti da altri territori - afferma Elena Donazzan, assessore regionale all'istruzione, formazione e lavoro, che giovedì concluderà l'incontro pubblico - Il Veneto non deve temere la 'fuga' dei cervelli, ma imparare a favorire scambi e reciprocità tra i nostri centri di eccellenza del mondo produttivo e accademico, e quelli di altre regioni e di altri paesi. L'incontro di dopodomani sarà un'ottima occasione per fornire un'istantanea sulle attività svolte nell'ambito della direttiva Inn Veneto, guardando alla nuova programmazione nazionale e regionale dei fondi europei, allo scopo di apprendere dalle esperienze svolte e delineare le future attività progettuali".