Fuga Ghosn, Interpol invia a Libano mandato arresto internazionale

Bea

Roma, 2 gen. (askanews) - Il Libano ha ricevuto un mandato d'arresto dell'Interpol per l'ex numero uno di Nissan Carlos Ghosn. Lo scrive l'agenzia Reuters citando una fonte giudiziaria libanese. La richiesta, una "red notice" dell'Interpol che chiede alle autorità di arrestare un ricercato, è stata recapitata alle forze di sicurezza interne libanesi e deve ancora esser trasmessa alla magistratura. Ghosn è fuggito in Libano dal Giappone dove era in libertà vigilata in attesa di processo per reati finanziari e fiscali.