Fulvio Abbate ricoverato in ospedale: "Il cancro è tornato"

·2 minuto per la lettura
fulvio abbate ricoverato
fulvio abbate ricoverato

Fulvio Abbate è stato ricoverato presso il Policlinico Gemelli di Roma a causa di un tumore. L’ex gieffino, attraverso il suo profilo Instagram, ha condiviso un video dal letto del nosocomio, dove ha parlato ai fan delle sue condizioni di salute.

Fulvio Abbate ricoverato

Momenti difficili per Fulvio Abbate. L’uomo è stato ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma a causa di un terribile cancro alla mandibola. A rendere pubblica la notizia è lui stesso, attraverso il suo profilo Instagram. Con un video in cui appare disteso sul letto del nosocomio, ha rivelato di essere stato già operato. Le sue condizioni di salute, seppur si senta ancora molto debole, sembrano buone.

Fulvio Abbate ricoverato: le sue parole

Fulvio ha dichiarato:

“Mi trovo ricoverato al Policlinico Gemelli, sto bene, sono molto fragile. Ne approfitto per ringraziare tutte quelle persone che mi hanno scritto parole belle, di affetto e attenzione. Sono stato operato per un tumore alla mandibola questa mattina”.

Abbate, com’è normale che sia, è ancora molto debole, ma pian piano si riprenderà. Purtroppo, però, non è la prima volta che viene operato per un tumore alla mandibola.

Fulvio Abbate ricoverato: il cancro è tornato

L’ex gieffino aveva già avuto a che fare con il cancro alla mandibola. Nel 2019, infatti, era stato ricoverato per la seconda volta e aveva scritto: “Il tumore alla mandibola è tornato“. Era stato operato, ma purtroppo, a distanza di due anni, la malattia è tornata a bussare alla sua porta. Abbate, comunque, non si perde d’animo e ci tiene a tranquillizzare i fan. Il suo ‘annuncio’, non a caso, è stato sommerso di messaggi di affetto. Primo tra tutti quello scritto dall’amica Guenda Goria: “Fulvio!!! Un abbraccio fortissimo“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli