Fumo nel vagone, metro interrotta e passeggeri nel panico

fumo vagone metro

Mattinata di paura lungo la linea 1 della metropolitana di Milano. Le corse sono infatti state sospese tra le fermate di Lotto e Fiera a causa della presenza di fumo nel secondo vagone. I passeggeri si sono riversati nei pressi delle porte, hanno fatto fermare il treno e sono scesi dal convoglio in galleria. L’allarme di Atm è scattato immediatamente.

Fumo nel vagone, metro interrotta

Disguidi nella mattinata di sabato 14 settembre per tutti i milanesi che viaggiano a bordo dei mezzi pubblici e in particolare per coloro i quali si trovavano sulla MM1. Tra le fermate di Lotto e Fiera è infatti avvenuta una fermata di emergenza: i passeggeri di un convoglio hanno visto infatti all’improvviso il vagone riempirsi di fumo e si è subito scatenato il panico. Immediatamente è stato dato l’allarme al macchinista, il quale ha fermato il mezzo e ha fatto scattare la procedura di evacuazione: i passeggeri sono scesi in galleria e si sono incamminati verso la stazione, mentre il convoglio interessato è stato escluso dal servizio. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che hanno effettuati le verifiche e i rilievi del caso prima di dare l’ok per la ripresa regolare del servizio.

Un’altra interruzione

Solo qualche giorno prima, la linea metropolitana di Milano era stata interessata da un’altra interruzione. Un uomo vestito da Jocker, e con una pistola finta tra le mani, si aggirava infatti per la stazione di Moscova creando il panico tra i passanti. Dopo aver ricevuto numerose segnalazioni, Atm ha deciso di sospendere il servizio mentre la Polizia ha rintracciato e fermato l’uomo per procurato allarme.