Funerali di Martina Luoni, l'addio alla giovane 27enne milanese

·1 minuto per la lettura
Funerali di Martina Luoni, l'addio alla giovane 27enne milanese
Funerali di Martina Luoni, l'addio alla giovane 27enne milanese

Martina Luoni, oggi i funerali a Solari in provincia di Milano. Giovedì 16 settembre 2021, questa la data della cerimonia funebre per la giovane 27enne morta di cancro al colon, le era stato diagnosticato quattro anni fa.

Martina Luoni, oggi i funerali a Solari

Martina Luoni era diventata un volto noto lo scorso novembre, quando aveva denunciato sui social l’impatto dei ricoveri ospedalieri per Covid sui malati oncologici. L’alto tasso di pazienti affetti dalla pandemia ha messo a rischio tante persone che dovevano ricevere cure contro il cancro. La Regione Lombardia aveva così deciso di scegliere Martina come testimonial della campagna per invitare i cittadini a rispettare le norme anti contagio.

Funerali di Martina Luoni, l’addio anche sui social

Oggi, alle ore 11 si svolgono i funerali di Martina Luoni presso la chiesa dei Santi Quirico e Giulitta Solaro, Comune nella provincia milanese dove la giovane abitava. Tantissimi i messaggi lasciati su Instagram e Facebook per porgere un saluto alla ragazza, compreso quello del governatore lombardo Attilio Fontana.

Funerali di Martina Luoni, lottava per i diritti dei malati oncologici

“Io ho il cancro, ma il mio vero problema sei tu”, queste le parole della 27enne nel video registrato sul terrazzo di Palazzo Lombardia per la campagna. Marco Luoni, padre di Martina, ci ha tenuto a specificare che la figlia aveva sempre ricevuto le cure necessarie al suo male ma che lei lottava per i diritti di chi non aveva avuto questa fortuna. “Vorrei solo, che venga ricordata per la sua voglia di vivere, per il suo rispetto degli altri”, ha dichiarato l’uomo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli