Funerali Nadia Toffa, personaggi Tv assenti: “Dov’erano tutti?”

nadia toffa

Il 16 agosto 2019 si sono svolti i funerali di Nadia Toffa, scomparsa a soli 40 anni per un cancro al cervello. Un dolore terribile, non solo per i suoi familiari, ma anche per amici, colleghi e semplici fan. All’indomani di una giornata tanto triste, però, è sorta una polemica che lascia tanta amarezza. Come mai tanti dei personaggi della Tv, che sui social hanno sventolato messaggi strappalacrime, erano assenti proprio nel giorno dell’ultimo saluto alla conduttrice de Le Iene?

LEGGI ANCHE: Funerali Nadia Toffa, l'ultimo straziante saluto nella sua Brescia

Funerali Nadia Toffa: lo sfogo

La morte di Nadia Toffa, avvenuta il 13 agosto dopo una lunga battaglia contro un cancro al cervello, è stata una vera e propria batosta. Non solo per la sua famiglia, ma anche per amici, colleghi e semplici fan. I funerali, celebrati il 16 agosto nel Duomo di Brescia, sua città natale, sono stati davvero commoventi e sono state tantissime le persone che hanno voluto accompagnare la ‘Iena bionda’ in questo suo ultimo viaggio. All’indomani di una giornata tanto triste, però, è nata una polemica che lascia tanta amarezza. Dagospia ha ricevuto una lettera da un certo “Maurizio Mediaset” che ha voluto affidare a Roberto D’Agostino il suo sfogo. Si legge: “Ciao Dago, stamattina al funerale di Nadia noi ‘Iene’ eravamo uniti attorno alla famiglia e agli amici intimi. Riflettevo senza polemica, ma avvolto nel dolore nel aver perso una sorella, un’amica, una collega ed una risorsa preziosa: come mai tutti i conduttori ed i personaggi tv si sono affrettati a postare foto e messaggi meravigliosi per Nadia, ma poi il 16 Agosto in Chiesa non si son visti? Dov’erano la D’Urso, la Panicucci, la Hunziker, Gerry Scotti, Biagio Antonacci e la lista è così lunga da rabbrividire”. Effettivamente, ai funerali di Nadia, ovviamente basandoci sulle immagini trasmesse dai telegiornali e dai social, non ci sono volti noti se non quelli de Le Iene. Abbiamo visto Enrico Lucci, Giulio Golia e tutti gli altri colleghi commossi come non mai, ma degli altri ‘Vip’ neanche l’ombra.

toffa

LEGGI ANCHE: Addio a Nadia Toffa, morta la conduttrice de Le Iene

L’amarezza de ‘Le Iene’

“Maurizio Mediaset”, colui che ha affidato il suo sfogo a Dagospia, fa intendere di essere uno de Le Iene, ma non ne abbiamo alcuna certezza. La sua lettera prosegue: “Dirigenza Mediaset: zero. Presidenza: zero. Restrelli e basta è un po’ poco per una donna che ha dato anima e corpo all’azienda, non trovi? Scusami lo sfogo, ma a volte sarebbe bello vedere meno cazzate acchiappalike su Instagram e più gente vera che anche al 16 agosto, ha lasciato lettini ed ombrelloni prendendo il primo volo per venire ad accarezzare solo per un istante, la bara bianca di un’amica collega. Scusami la rabbia, ma abbiamo amato Nadia fino alla fine e continueremo a farlo anche ora che fisicamente non c’è più”. Lo sfogo di Maurizio finisce qui, ma non sappiamo se attribuire realmente queste parole a qualche volto de Le Iene. Dettaglio da non trascurare è la scelta di Dagospia che, dopo aver pubblicato la sua lettera, ha poi provveduto a rimuoverla. Ammesso il fatto che queste parole non appartengano a nessun rappresentante del programma di Italia Uno, non possiamo che essere d’accordo con lui su quanto scritto. Meno social e più realtà, forse è questo che dovremmo imparare.