Funivia Mottarone, il piccolo Eitan ha cominciato a mangiare

A una settimana dalla tragedia della funivia del Mottarone, le condizioni di Eitan, il bimbo di 5 anni unico sopravvissuto, sono in significativo miglioramento anche se la prognosi rimane riservata.

Ancora ricoverato, per precauzione, in rianimazione all’ospedale torinese Regina Margherita, per la prima volta il bambino, ha cominciato a mangiare alimenti morbidi e leggeri e se non ci saranno complicazioni nei prossimi giorni verrà sciolta la prognosi. Accanto a Eitan ci sono sempre la zia e la nonna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli