Funivia Mottarone, procuratore: "Nel video gli ultimi metri della cabina"

·1 minuto per la lettura

Nei video sequestrati dopo la tragedia della funivia di Mottarone, "si vede la funivia che improvvisamente torna indietro, sono immagini in bianco e nero e non particolarmente nitide". Lo spiega il procuratore capo di Verbania Olimpia Bossi in merito alle immagini dell’ultima corsa - ripresa dal sistema di video sorveglianza dell’impianto - della cabinovia precipitata domenica scorsa sul Mottatone e in cui hanno perso la vita 14 persone.

"Si vede la cabina che improvvisamente sussulta e poi la visuale è limitata", aggiunge il procuratore Bossi che precisa che si tratta di immagini del sistema di video sorveglianza: non c’è video o audio all’interno della cabinovia coinvolta nell’incidente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli