“Fuori dal Coro” e “Dritto e Rovescio” sospesi da Mediaset: ecco cos’è successo

·1 minuto per la lettura
giordano del debbio
giordano del debbio

Mario Giordano con “Fuori dal Coro” e Paolo Del Debbio con “Dritto e Rovescio” dovranno chiudere i battenti per 50 giorni. È questa la decisione di Mediaset, che manderà in ferie entrambi i programmi rispettivamente il 7 e il 9 dicembre. La chiusura anticipata dei due show in prima serata sarà peraltro accompagnata anche da una riapertura tardiva, prevista per il 25 e il 27 gennaio 2022.

Mario Giordano e Paolo Del Debbio: la lunga pausa in tv

Qualche sarà il motivo che ha spinto i vertici del Biscione a prendere tale direzione? Per i due programmi si parla dunque di un mese e mezzo di stop, che sul fronte televisivo sono un’eternità. La loro somiglia infatti più a una pausa estiva piuttosto che a una tipica interruzione per le feste natalizie. La concorrenza di casa Rai, al contrario, troverà molto più spazio davanti a sé, con “Piazzapulita” che farà una pausa di circa 3 settimane, seguita da “Cartabianca” e “Di Martedì”.

A differenza di Mario Giordano e Paolo Del Debbio, il collega Nicola Porro tornerà invece su Rete 4 con “Quarta Repubblica” già il 10 gennaio 2022, mentre “Controcorrente” farà pausa dal 19 dicembre per poi riprendere il 9 gennaio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli