Fuoriuscita di petrolio in Brasile: la petroliera greca nega

Cgi

Milano, 2 nov. (askanews) - La società di gestione Delta Tankers Ltd della compagnia petrolifera greca Bouboulina, "principale sospettato" secondo le autorità brasiliane della fuoriuscita di petrolio da questo paese, ha negato oggi di essere coinvolta in questo inquinamento. Lo riporta Afp. La nave, che collegava il Venezuela alla Malesia, "è arrivata a destinazione senza problemi durante il suo viaggio e ha scaricato tutto il suo carico senza alcuna perdita", ha dichiarato la compagnia.

(Segue)