Furbetti del reddito di cittadinanza, truffa da 3,5 milioni di euro a Genova

·1 minuto per la lettura

La guardia di finanza di Genova ha scoperto oltre 1.500 "furbetti" del reddito di cittadinanza per un danno all'Inps di oltre 3 milioni di euro. Si tratta soprattutto di cittadini extracomunitari del centro storico che avevano presentato domanda ai Caf senza avere i necessari requisiti.

Ottenuto il sussidio con false autocertificazioni, i truffatori in molti casi monetizzavano l'importo - in media 500 euro mensili - con la complicità di commercianti compiacenti. Truffa all'erario per un importo di quasi 3,5 milioni di euro.

GUARDA ANCHE - Prende reddito di cittadinanza ma ha 16 auto

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli