Furlan: col governo c'è un accordo. I partiti non lo demoliscano

Red/rus

Roma, 21 ott. (askanews) - "Quello che sta avvenendo in questi giorni è sconcertante, degno del peggior pentapartito della prima Repubblica". Lo spiega Annamaria Furlan, segretario generale Cisl, in un' intervista a "Repubblica" dedicata alla manovra.

"Questo è il primo esecutivo negli ultimi anni che convoca i sindacati prima di scrivere la manovra - spiega - Ed è stato un confronto vero, per numero di tavoli e temi affrontati nel merito. Ma proprio per questo trovo inaccettabile che il Consiglio dei ministri prima vari la manovra e poi i partiti della maggioranza giochino a demolirla. I tavoli non li facciamo per passare il tempo, ma per definire priorità. Ci aspettiamo che il governo torni ad avere una linea chiara".