Furlan: l'autunno mi preoccupa, serve un grande patto sociale

Mlp

Roma, 25 mag. (askanews) - "L'autunno mi preoccupa, se non faremo cose serie e importanti, quasi 30 punti in meno di produzione industriale certo che mi preoccupano" ed per questo che al premier Giuseppe Conte "abbiamo chiesto, come seppe fare Carlo Azeglio Ciampi, un grande accordo con le parti sociali per definire azioni importanti su investimenti per crescita, sviluppo e lavoro". Lo ha detto ad Agor, su Rai Tre, la leader della Cisl, Annamaria Furlan.