Furti in abitazione, arrestati 11 giovani tra San Cataldo e Caltanissetta

Red/Int5

Roma, 14 gen. (askanews) - Con un'operazione di polizia giudiziaria condotta dai militari della Compagnia Carabinieri di Caltanissetta, sono stati eseguiti, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria Nissena, Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere, degli arresti domiciliari e dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, nei confronti di 11 giovani, dell'età ricompresa tra i 20 e i 30 anni, residenti nelle città di San Cataldo e Caltanissetta.

L'ordinanza è stata emessa a seguito di articolata attività d'indagine condotta dalla Sezione Operativa del N.O.R. in collaborazione con la Tenenza di San Cataldo e coordinata dal Pubblico Ministero Claudia Pasciuti, che consentiva di disarticolare una compagine criminale dedita alla commissione di delitti contro il patrimonio e la persona (in particolare furti in abitazione).

L'operazione odierna conclude una più complessa attività investigativa, iniziata nell'anno 2015 in contrasto ai fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti e ai delitti contro il patrimonio e la persona che si realizzavano nel territorio del comune di San Cataldo. .