Furto d’auto a Padova: ladro si schianta poco dopo

furto d'auto a padova

Momenti di grande paura a Candiana, in provincia di Padova per un furto d’auto. Un uomo si è recato al campo sportivo insieme al figlio di 8 anni per prendere un amichetto. Quando è sceso a piedi, ha lasciato l’utilitaria con il motore acceso nel parcheggio e il bambino a bordo. Non appena si è allontanato tre rom hanno visto l’auto e hanno pensato di rubarla. Uno di loro si è messo al volante e si è allontanato con la vettura. Il proprietario si è subito accorto del furto, si è aggrappato alla portiera ma non è riuscito a fermare il malviventi.

Furto d’auto a Padova

Un gruppo di malviventi, probabilmente di etnia rom, hanno rubato l’auto dell’uomo ferma nel parcheggio con a bordo il figlio del proprietario del mezzo, un bambino di 8 anni. Il tutto è avvenuto davanti agli occhi del padre, che ha visto la scena a distanza e non ha fatto in tempo ad intervenire. Subito è scattata la grande paura per le sorti del bambino. Tuttavia, solo pochi minuti dopo, il bandito alla guida ha perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro l’auto dei complici. Il bambino, sotto choc per quanto stava accadendo, è uscito fortunatamente illeso dall’incidente.

Ladri in fuga

I tre malviventi si sono messi in fuga a piedi dopo l’incidente e subito è scattata la caccia all’uomo. I tre sono stati ricercati fino a tarda notte quando sono stati arrestati dai carabinieri e trasportati nel carcere Due Palazzi. L’accusa a loro carico è concorso di resistenza a pubblico ufficiale e furto.