Furto di telefono a senzatetto: ragazzo denunciato

·2 minuto per la lettura
Furto a Torino
Furto a Torino

Un giovane di 29 anni è stato denunciato a piede libero, con l’accusa di furto, al termine di un controllo di polizia a Torino. Vicino l’ospedale San Giovanni Bosco il ragazzo si è avvicinato ad una persona senzatetto e gli ha sottratto il telefonino.

Furto di telefono a Torino, cosa è accaduto

Il personale di polizia ha denunciato a piede libero un ragazzo di 29 anni. Secondo quanto riportato da Sky Tg24, il giovane avrebbe sfilato il cellulare direttamente dalla giacca della persona senza fissa dimora.

Furto di telefono a Torino, fermato dalla polizia

Il ragazzo è stato notato dagli agenti, ma alla loro vista avrebbe gettato il telefono. Ha inoltre tentato di nascondersi tra gli alberi di via Gottardo senza però passare inosservato, anzi. Il fare insolito non ha fatto altro che insospettire il personale di polizia.

Furto a Torino, denunciato

Con l’accusa di furto aggravato il giovane è stato denunciato a piede libero. Il ragazzo adesso dovrebbe fornire ulteriori spiegazioni sull’accaduto anche se l’occhio vigile della polizia sarebbe un fattore determinante. Il 29enne avrebbe agito nel cuore della notte: ancora sconosciuti i motivi del gesto.

Altri episodi

Un uomo di 36 anni ha tentato un furto in un ristorante di Catanzaro, ma è rimasto ferito da un colpo di pistola sparato da un parente del proprietario del locale. Il fatto è avvenuto nel territorio di Conflenti, l’arma era detenuta legalmente. Il giovane in piena notte si è introdotto nel locale per rubare, ma il parente del proprietario se ne è accorto, lo ha sorpreso e gli ha sparato contro due colpi di arma da fuoco. Una delle due pallottole ha colpito l’uomo all’addome, ferendolo in modo non grave.

Un furto è avvenuto in casa del magistrato Paola Roja, presidente dell’ottava sezione penale del Tribunale di Roma. L’episodio è accaduto in pieno giorno: sul caso avviate le di indagini per individuare i responsabili. Il colpo è stato messo a segno in assenza della Roja. Le modalità del furto hanno dato vita ad indagini da parte di investigatori specializzati. L’appartamento del magistrato Roja si trova nel quartiere di Collina Fleming: i ladri sono passati da una finestra situata nel terrazzo condominiale. I malviventi hanno preso la cassaforte, nessun altro oggetto sarebbe stato toccato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli