Furto nell'appartamento di una principessa saudita a Parigi, colpo da 600 mila euro

·1 minuto per la lettura

AGI - Una principessa saudita ha denunciato il furto nel suo appartamento parigino di gioielli, pellicce e oggetti di lusso per un valore stimato in almeno 600 mila euro. Lo scrive il quotidiano francese Le Parisien. La procura della capitale ha aperto un'indagine per chiarire i fatti.     

Il furto è avvenuto in un'abitazione nella lussuosa Avenue Georges V, vicino agli Champs Elysees. Nel bottino anche trenta borse Hermès del valore di 50 mila euro, pellicce di alta moda e gioielli, tra cui un orologio Cartier del valore di 8 mila euro. Non è escluso che il totale possa addirittura arrivare a 1,5 milioni di euro.     

Gli autori del furto pare siano entrati senza forzare la porta, il che fa pensare a qualcuno dell'entourage della principessa che aveva trascorso l'estate nell'appartamento.  La 47enne non era più tornata nell'appartamento da metà agosto. Al momento del fatto, era in vacanza nel Sud della Francia e quando è rientrata a casa, ha avuto la brutta sorpresa. Sotto shock, è stata portata all'ospedale Georges-Pompidou.