Futuro Ue: com'è composta la plenaria della Cofoe

·2 minuto per la lettura

AGI - La plenaria della Conferenza sul Futuro dell'Europa è composta da 108 deputati europei, 54 del Consiglio Ue (due per Stato membro) e 3 della Commissione europea, oltre a 108 rappresentanti di tutti i parlamenti nazionali su un piano di parità, e i cittadini.

Di questi, 108 partecipano per discutere le idee che vengono proposte negli incontri dei cittadini e sulla Piattaforma digitale multilingue: 80 rappresentanti degli incontri dei cittadini europei, tra i quali almeno un terzo con meno di 25 anni, e 27 provenienti dagli incontri nazionali dei cittadini o dagli eventi della Conferenza, oltre al presidente del Forum europeo dei giovani.

Tra i partecipanti figurano anche 18 rappresentanti del Comitato delle regioni e 18 del Comitato economico e sociale, 6 rappresentanti eletti delle autorità regionali e 6 rappresentanti eletti delle autorità locali, 12 rappresentanti delle parti sociali e 8 della società civile. 

L'Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza è invitato ai dibattiti riguardanti il ruolo internazionale dell'Ue. Possono inoltre essere invitati rappresentanti delle principali parti interessate. La composizione della sessione plenaria della Conferenza rispetta l'equilibrio di genere.

Gli interventi vengono strutturati tematicamente, sulla base delle raccomandazioni degli incontri dei cittadini e degli input raccolti sulla piattaforma digitale multilingue.

La piattaforma è il luogo unico in cui saranno raccolti, analizzati e pubblicati i contributi di tutti gli eventi legati alla Conferenza. A tempo debito, la plenaria presenterà le sue proposte al Comitato esecutivo che elaborerà una relazione in piena collaborazione e trasparenza con la stessa plenaria, e che sarà pubblicata sulla piattaforma.

Il risultato finale della Conferenza sarà presentato alla presidenza congiunta. Le tre istituzioni valuteranno rapidamente come dare un seguito efficace alla relazione, ciascuna nell'ambito delle proprie competenze e in conformità dei trattati. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli