Fvg, Gibelli: classifica Sole 24 Ore conferma vocazione sportiva

Fdm

Trieste, 2 set. (askanews) - "La riconferma di Trieste sul podio e le posizioni guadagnate da Udine e Pordenone, tenendo conto del fatto che molti impianti di Gorizia, Monfalcone e dell'Isontino sono in manutenzione, sono la prova della grande vocazione sportiva del Friuli Venezia Giulia". Lo dichiara l'assessore allo Sport della Regione Friuli Venezia Giulia, Tiziana Gibelli, commentando i risultati della classifica sulla qualità della vita pubblicata oggi dal Sole 24 ore, che mette a confronto l'indice di sportività di 107 province italiane.

In merito, Gibelli evidenzia che "l'ottavo posto di Pordenone nella graduatoria per possibilità di praticare il maggior numero di sport è un'altra conferma della capacità di questa regione di allevare campioni nelle più diverse discipline, dagli sport invernali a quelli acquatici ma anche nell'atletica, nel canottaggio e praticamente in tutte le attività di squadra".

L'assessore sottolnea quindi che "è con questo bel consuntivo che, a metà settembre, andrà in scena Focus Sport Fvg tra pochi giorni a Gemona, non a caso proprio nella città friulana che si è aggiudicata il titolo di Comunità europea dello Sport 2019. Sarà così l'occasione - conclude Gibelli - per condividere con Comuni, Federazioni Coni ed Enti di promozione sportiva una strategia di pianificazione e gestione delle risorse pubbliche e degli investimenti a favore del patrimonio sportivo infrastrutturale della regione".