Fvg, Pizzimenti: 2,7 mln euro per sviluppo trasporto combinato

Fdm

Trieste, 26 ott. (askanews) - Su proposta dell'assessore a Infrastrutture e Territorio, Graziano Pizzimenti, la Giunta regionale ha approvato un riparto di 2,680 milioni di euro a favore di soggetti privati che operano nel settore dei trasporti, dei traffici e della movimentazione delle merci. Trattasi di contributi destinati a interventi che favoriscano lo sviluppo del trasporto combinato e che consentiranno investimenti, già programmati o in corso di realizzazione, per 9,5 milioni di euro da parte degli operatori della logistica.

A questo proposito, gli importi sono stati assegnati ad Autamarocchi per lavori di ristrutturazione, acquisto semirimorchi e attrezzature informatiche, nonché per l'acquisto di trattori stradali; ad Agenzia marittima Le navi per l'acquisto di attrezzature informatiche; alla Compagnia portuale per l'acquisto di attrezzature per movimentazione e informatiche e al Gruppo ormeggiatori del Porto di Trieste per l'acquisto di un mezzo nautico.

Il tipo di interventi che possono essere finanziati attraverso la legge regionale numero 7/2004 comprendono sia opere immobiliari, quali la realizzazione di terminal attrezzati, piazzali e magazzini, sia l'acquisto di mezzi quali trattori stradali e natanti adibiti al traffico portuale che abbiano livelli di protezione ambientale e di sicurezza superiori a quelli previsti dalla normativa vigente, nonché semirimorchi o mezzi tecnici quali sollevatori, macchine operatrici, gru, che vengono dedicati al trasporto combinato delle merci.