Fvg, Riccardi: Asugi è pilastro fondamentale sistema sanitario

Fdm

Trieste, 24 gen. (askanews) - "La concretizzazione dell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina (Asugi) è uno dei pilastri del sistema della salute che, oltre a eliminare le sovrapposizioni, dà la possibilità di esprimere e valorizzare le diverse competenze presenti sul territorio, offrendo ampie opportunità di crescita professionale". È questo il concetto dal quale il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, è partito per evidenziare quali vantaggi assicura la nascita dell'Asugi, che serve il territorio delle ex province di Trieste e Gorizia, raccogliendo in un'unica azienda tutte le attività delle realtà sanitarie pubbliche dell'area.

Riccardi ha sottolineato che "il primo obiettivo è far ripartire il cantiere di Cattinara. In merito siamo sulla strada giusta, ma dobbiamo essere consci che i lavori proseguiranno per almeno 5 o 6 anni. Il secondo grande tema è quello dell'emergenza-urgenza, dato che pur offrendo già risposte positive l'attuale sistema può e deve essere ulteriormente migliorato". Il vicegovernatore ha quindi rimarcato che "parallelamente dobbiamo affrontare la complessa sfida di concretizzare l'integrazione tra ospedale e territorio: una partita nella quale sarà fondamentale valorizzare le esperienze positive già attuate in quest'area. I distretti sono infatti tra i punti cardine della riforma sanitaria, ma funzionano meglio quando i cittadini sanno come intraprendere il corretto percorso di salute, cosa che oggi non avviene ancora. Un altro aspetto importante è la deospedalizzazione, per ottenere la quale servono le cosiddette 'strutture intermedie'". (Segue)