Fvg, Rosolen: al via rafforzamento Centri per l'impiego

Fdm

Trieste, 7 nov. (askanews) - Entro dicembre sarà pronto il programma del piano straordinario di rafforzamento dei Centri per l'impiego (Cpi) del Friuli Venezia Giulia che prevede 73 nuove assunzioni, alle quali è previsto che si aggiungano, tra il 2020 e il 2021, una quarantina di altri innesti di personale. Il documento contempla investimenti sostanziali, la cui entità è ancora da definire, anche in accordo con il Governo centrale, per individuare e riqualificare sedi consone e per l'acquisto di dotazioni informatiche, altre strumentazioni e arredi. L'obiettivo del piano è far crescere progressivamente i Cpi sia sul piano dell'erogazione dei servizi alle persone sia sotto il profilo dell'incrocio tra le esigenze delle aziende e le competenze di chi cerca un'occupazione, così da colmare il gap che divide domanda e offerta nel mercato del lavoro. Lo ha annunciato l'assessore a Lavoro e Formazione del Friuli Venezia Giulia, Alessia Rosolen, dopo l'approvazione del provvedimento da parte della Giunta regionale.

(segue)