Fvg, Rosolen: prorogato a fine 2020 piano crisi occupazionale

Fdm

Trieste, 31 ott. (askanews) - La Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Lavoro, Alessia Rosolen, ha deliberato di prorogare al 31 dicembre 2020 il termine finale dell'efficacia dei piani di gestione delle situazioni di grave difficoltà occupazionale su tutto il territorio regionale per i settori dell'autotrasporto/spedizionieri/logistica, dell'edilizia, del manifatturiero e della pesca marina, nelle zone di confine delle province di Trieste e Gorizia per il settore del commercio e, infine, per le imprese collocate nei territori montani delle province di Udine e Pordenone. Inoltre è stata prorogata, sempre al 31 dicembre 2020, l'efficacia del nuovo piano di gestione della situazione di grave difficoltà occupazionale delle aziende del Sanvitese. Questi provvedimenti sono dettati dalla necessità di perfezionare l'iter disciplinato dalla legge regionale 18/2005 che ha già visto il passaggio in concertazione lo scorso 14 ottobre, la comunicazione da parte dell'assessore al Lavoro alla giunta regionale il 18 ottobre e il decreto assessorile del 23 ottobre.