Fvg, Scoccimarro: impegno Regione per riqualificazione edifici

Fdm

Trieste, 24 ott. (askanews) - "La Regione continuerà a promuovere lo scambio di buone pratiche e politiche per l'efficientamento energetico in un'ottica di salvaguardia dell'ambiente e della qualità della vita. A questo proposito, stiamo implementando la nostra road map attraverso forme di partenariato pubblico-privato per la riqualificazione dei nostri edifici". Lo ha annunciato oggi a Trieste l'assessore all'Energia del Friuli Venezia Giulia, Fabio Scoccimarro, a margine del meeting inaugurale di S3Unica, il progetto internazionale che vuole mettere in rete alcune buone pratiche nel settore dell'innovazione energetica in importanti realtà universitarie di Spagna, Finlandia, Polonia, Romania e, naturalmente, Italia, quest'ultima rappresentata dagli Atenei di Trieste e Udine.

Finanziato dal programma di cooperazione territoriale Interreg Europe, il progetto S3Unica è stato fortemente voluto dalla direzione regionale Difesa dell'ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile.

"Grazie alla partecipazione delle Università di Trieste e Udine e alla cooperazione con importanti eccellenze accademiche presenti in Spagna, Finlandia, Polonia e Romania - ha evidenziato Soccimarro - con S3Unica miglioreremo le nostre politiche di innovazione nel settore energetico tramite uno scambio di strumenti, competenze ed esperienze a livello locale, nazionale e internazionale". "Questo progetto - ha aggiunto l'assessore regionale - andrà inoltre a implementare, migliorandole, le misure previste dal piano energetico regionale (Per), orientando le politiche di risparmio energetico nell'ambito del patrimonio edilizio e delle infrastrutture presenti nei campus universitari". S3Unica rappresenta la capitalizzazione del progetto pilota Smart campus, selezionato dalla Commissione europea nell'ambito del partenariato della Strategia di specializzazione intelligente (S3) Efficientamento energetico degli edifici.