Fvg, Zilli: neo presidente Fattor garante obiettivi Mediocredito

Fdm

Trieste, 27 dic. (askanews) - "Mediocredito è un istituto bancario strategico per il rilancio delle Pmi in un momento di crisi per le nostre aziende e l'auspicio che esprimo oggi è che l'istituto mantenga il proprio dinamismo nel sostegno al tessuto economico regionale. In questo, il neo presidente Edgardo Fattor sarà garante degli obiettivi che abbiamo condiviso". Questo il commento dell'assessore regionale alle Finanze, Barbara Zilli, che oggi a Udine ha preso parte all'assemblea dei soci di Banca Mediocredito del Friuli Venezia Giulia, riunita per nominare Edgardo Fattor nuovo presidente dell'istituto bancario. A questo proposito, Zilli ha ringraziato il presidente uscente, Alfredo Antonini, che lo scorso 5 dicembre ha rassegnato le dimissioni. Il nome di Fattor, secondo gli accordi tra Regione e Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea (Gruppo di cui la Banca fa parte) è stato indicato dalla Giunta delle nomine a seguito della proposta avanzata da Zilli in accordo con l'Esecutivo Fedriga. Edgardo Fattor, nato il 10 aprile 1946 a Cervignano del Friuli, è dottore commercialista iscritto all'Albo dei commercialisti ed esperti contabili della provincia di Udine dal 1985. Nel corso della sua carriera, tra i numerosi incarichi ricoperti ha collaborato con il Tribunale di Udine e altre sedi giudiziarie ed è stato rappresentante comune degli azionisti di risparmio della Danieli & C. Officine Meccaniche. L'assemblea è stata l'occasione per Zilli per dare conto di alcuni dati di consistenza di Banca Mediocredito che restituiscono la misura della strategicità dell'istituto nella visione espressa dall'assessore. Mediocredito ha erogato alle imprese del Friuli Venezia Giulia 650 milioni di finanziamenti regionali agevolati a valere sui fondi di rotazione, mentre sono 26mila i rapporti gestiti dall'istituto sul canale regionale delle agevolazioni per la casa; il valore complessivo delle operazioni creditizie a favore delle imprese raggiunge circa 1,2 miliardi di euro. Le imprese nel pacchetto clienti di Mediocredito sono 2500.