G.B. Anche Hammond si dimette: a successori "lusso" della scelta

Cgi

Roma, 24 lug. (askanews) - Il britannico Philip Hammond si è dimesso ufficialmente da Cancelliere dello Scacchiere (equivalente del Ministro delle Finanze), lo ha reso noto lui stesso via Twitter.

Nella sua lettera - pubblicata sul social - afferma di aver lasciato al nuovo governo "scelte" per decidere se aumentare la spesa pubblica, tagliare le tasse, aumentare gli investimenti o accelerare la riduzione del debito.(Segue)