G. Barilla: plastic tax? Proventi siano usati per educare gente

Mlo

Milano, 3 dic. (askanews) - Per Guido Barilla "se la plastica dovrà essere tassata, i proventi derivanti dalla tassazione devono essere utilizzati per informare le persone affinché facciano scelte migliori e creino meccanismi virtuosi". Il presidente del gruppo di Parma e della Fondazione, parla dal palco del decimo Forum internazionale su alimentazione de nutrizione in corso a Milano a The Mall e interviene su un tema caldo come quello della tassazione sugli zuccheri e la plastica.

"Oggi si è parlato di una possibile tassazione dei beni come plastica e zuccheri, ma non è stato detto che potremmo beneficiare di queste risorse per fare cultura, informazione ed educazione e per creare un modello virtuoso - ha detto - Oggi tutti parlano della plastica perché hanno fatto vedere quattro foto come l'orso sofferente, l'isola galleggiante e questi modelli emotivi hanno fatto assurgere la plastica a livello di sensazione globale". "Ma solo con una decisione da parte di chi sceglie i prodotti e gli alimenti - ha concluso - l'industria sarà forzata a fare scelte, e quindi investimenti, per cambiare la politica industriale sulla plastica".