G20: appello Harry e Meghan ai leader, 'basta disuguaglianze su vaccini'

·1 minuto per la lettura

Harry e Meghan hanno chiesto ai leader del G20 di affrontare "una volta per tutte" le disuguaglianze sulle forniture di vaccini contro il Covid-19 e di porre fine alla pandemia. "Oggi ci uniamo ad altri per esortare i leader globali a porre fine a questa devastante disuguaglianza e a porre fine a questa pandemia una volta per tutte", hanno dichiarato il duca e la duchessa del Sussex in una lettera aperta co-firmata dal direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus.

"I leader del G20 hanno il potere di accelerare le donazioni promesse da tempo e di impegnarsi a interrompere la presa che i Paesi produttori e le aziende farmaceutiche hanno attualmente sull'accesso ai vaccini e sulla loro produzione", hanno continuato.

"Non possiamo semplicemente sperare che la pandemia finisca da sola", hanno detto, aggiungendo che "la cooperazione di proporzioni storiche è l'unica soluzione" e che "le vite dipendono letteralmente da essa".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli