G20, Cingolani: documento su Ambiente ha taglio presidenza Italia

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Napoli, 22 lug. (askanews) - Il documento finale, approvato al termine della prima giornata dei lavori del G20 su Clima, Ambiente ed Energia, "è particolarmente ambizioso e riflette il taglio che ha voluto dare la presidenza italiana" ed è "esattamente la visione del nostro Pnrr". Così il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, nel corso della conferenza stampa a Napoli.

Nel documento, secondo Cingolani, ci sono "soluzioni naturali per il clima, lotta al degrado del suolo, sicurezza alimentare, uso sostenibile dell'acqua, tutela degli oceani, lotta alla plastica in mare, uso sostenibile e circolare delle risorse, città sostenibili, educazione, finanza verde. E' la prima volta che queste categorie vengono riconosciute dal G20 e diventano vincolanti".

Quanto elaborato è "il frutto di un lavoro impostato a partire da febbraio" e che ha "soddisfatto tutti e negoziato fino all'ultimo secondo"; "il motore principale è rappresentato da tutti quegli esperti che hanno lavorato per mesi per rendere accettabile questo accordo oggettivamente unico", ha concluso Cingolani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli