G20, consorti dei leader tra Colosseo e Cappella Sistina

·1 minuto per la lettura

Una visita al Colosseo con passeggiata ai Fori Imperiali, la Cappella Sistina, i Musei Capitolini e la Galleria Borghese. E' quello che prevede al momento il programma per i consorti dei leader del G20 che sabato e domenica si riuniranno a Roma alla Nuvola all'Eur. Il 30 mattina alle 10, a quanto apprende l'Adnkronos, per Jill Biden e Brigitte Macron, Carrie Symonds, la moglie incinta del premier britannico Boris Johnson, ed Heiko von der Leyen, il marito della presidente della Commissione europea, tra gli altri, è prevista una visita guidata al Colosseo e ai Fori.

Poi, a mezzogiorno i consorti dei leader del G20 - sono a Roma anche la moglie del presidente del Consiglio europeo Charles Michel, Amelie Derbaudrenghien, e la first lady sudcoreana Kim Jung Sook - si trasferiranno per un aperitivo e per il pranzo al Casino del Bel Respiro a Villa Doria Pamphilj, sede di rappresentanza del governo. Nel pomeriggio è prevista una visita alla Cappella Sistina, dove saranno accolte dalla direttrice dei Musei Vaticani, Barbara Jatta.

In serata, first ladies e first husbands parteciperanno alla cena offerta al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per i leader del G20.

Domenica 31, per i consorti sono previste invece due opzioni: o una visita alla Galleria Borghese o ai Musei Capitolini e alla collezione dei marmi Torlonia: nel primo caso l'aperitivo e il pranzo saranno alla Casina Valadier, nel secondo caso alla Terrazza Caffarelli. Poi, pomeriggio libero, mentre i leader del G20 terranno le conferenze stampa a conclusione del summit.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli