G20,consorti fra Colosseo Villa Pamphilj e Sistina in una Roma primaverile

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 ott. (askanews) - Mattinata al Colosseo (senza Jill Biden) , ora di pranzo a villa Pamphilj per un light lunch denomnato pic nic nel Casino del Bel Respiro, pomeriggio in Vaticano a visitare la Cappella Sistina. Accompagnate da Serena (Maria Serenella) Cappello Draghi, al suo debutto ufficiale da first lady italiana, consorti femminili e maschili dei protagonisti del G20 si stanno godendo oggi bellezze, colori, luce e temperatura di una Roma primaverile.

Consorti fra i più puntuali e attenti stamani al Colosseo si sono rivelati i due gentiluomini arrivati dalla Germania insieme alla Cancelliera Angela Merkel e alla presidente Ue Ursula von der Layen: i loro rispettivi mariti Joachim Sauer e Heiko von der Leyen. Fra le first ladies, particolarmente partecipi e interessate si sono segnalate Brigitte Macron, Carrie Johnson, Emine Erdogan. Terminato il "pic-nic" in una sontuosa villa Pamphilj tirata a lucido, trasìferimento in Vaticano alla Sistina. Per poi riposare. E ritrovarsi fra loro e con i consorti alle 20,30 al Quirinale dove il presidente della Repubblica Sergio Mattarella con la figlia Laura li accoglieranno per la cena di gala del G20.

Domattina sveglia presto per tutti: alle 8 passeggiata insieme nel Centro di Roma di presidenti e consorti per una foto opportunity a Fontana di Trevi. Finita la quale le strade di premier e capi stato diretti alla Nuvola per la giornata finale del G20 si separeranno da quelle dei consorti, di nuovo affidate alla nuova first lady italiana Serena Draghi che le/li accompagnerà prima in Campidoglio ai Musei Capitolini e poi offrirà loro una colazione di saluto alla mozzafiato Terrazza Caffarelli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli