G20, Draghi accoglie i leader al Summit

·1 minuto per la lettura
featured 1533501
featured 1533501

Roma, 30 ott. (askanews) – I leader dei Paesi del G20 sono arrivati alla Nuvola dell’Eur di Roma, dove si sono aperti i lavori del Summit. Ad accoglierli il presidente del Consiglio

Mario Draghi. Tra i primi ad arrivare il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres. Poi è arrivata la presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen, il premier britannico Boris Johnson, il primo ministro del Canada Justin Trudeau.

Questi ultimi indossavano sul bavero della giacca una spilla a forma di papavero rosso, il”Remembrance Poppy”, il papavero del ricordo, che nei Paesi del Commonwealth, è simbolo dei caduti in battaglia. Alla Nuvola è poi arrivato il premier indiano Narendra

Modi. Particolarmente caloroso il saluto riservato da Draghi al presidente francese Emmanuel Macron, mentre un saluto confidenziale, con il pugno, con la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Ultimo ad arrivare il presidente Usa Joe Biden, l’unico a giungere, come sempre da protocollo di sicurezza Usa, a bordo della sua Limousine super-blindata. Dopo la stretta di mano calorosa con il premier Draghi è stata la volta della foto di gruppo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli