G20: Draghi, 'vaccinare 70% popolazione mondiale metà 2022, impegno gigantesco'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 ott (Adnkronos) – Quello di vaccinare il 70% della popolazione mondiale a metà 2022 "è un impegno gigantesco, cui prestare attenzione. La produzione dei vaccini è sufficiente, le quantità sono grandi e continuano a crescere. Fa difetto la logistica, la capacità di consegnare nei posti giusti e iniettare alle persone giuste. E' un aspetto importante. L'altro punto è come si fa a permettere la produzione di vaccini anche dove devono essere usati, per esempio in Africa, ci sarà una discussione al Wto. E poi c'è il problema degli investimenti, come sempre. Ma l'impegno per il 70% della popolazione c'è". Lo ha detto Mario Draghi al termine del G20.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli