G20, l’Eur si prepara ai leader tra zona blindata e disagi

·1 minuto per la lettura
featured 1533185
featured 1533185

Roma, 29 ott. (askanews) – I residenti del quartiere Eur a Roma, sede del centro congressi la Nuvola che ospiterà il summit del G20 il 30 e 31 ottobre, si preparano all’arrivo dei leader mondiali tra le ingenti misure di sicurezza e i posti di blocco che già stanno aumentando. Se alcuni commercianti, in particolare i gestori dei locali, si lamentano per i disagi, i residenti sono tranquilli e pronti a tollerare i possibili blocchi.

“È un evento importante ne siamo lieti ma è estremamente penalizzante come è stato organizzato per tutte le attività della zona, non hanno considerato i locali che sono qui, facendo una zona blindata con catering riservato, i locali qui intorno sono stati penalizzati e senza alcuna forma di considerazione o rimborso”.

“Da domani dicono che bloccheranno tutto e allora noi non usciremo di casa, oppure andremo dall’altra parte”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli