G20: Mattarella, 'ricostruito tessuto lacerato da pandemia, non possiamo fermarci'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 ott. (Adnkronos) – "In questo anno che ha visto la Repubblica Italiana esercitare la Presidenza del G20, i nostri Paesi hanno lavorato alla ricostruzione di un tessuto socio-economico che la pandemia ha rischiato di lacerare nel profondo. Ci siamo impegnati a rendere più forti, coese e solidali le nostre società. Abbiamo lavorato insieme, al livello planetario, per offrire alla comunità internazionale, a Paesi meno favoriti, sostegno di fronte ad un nuovo nemico comune: la pandemia. È un’opera di ricostruzione che non può arrestarsi! È un nuovo punto di partenza al quale guardare per una più intensa stagione di collaborazione". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel brindisi in occasione del pranzo in onore dei Capi di Stato e di Governo e delle altre Personalità che partecipano al Vertice G20.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli