G20: Ocse, in IV trimestre 2020 continua ripresa commercio internazionale merci

·1 minuto per la lettura
G20: Ocse, in IV trimestre 2020 continua ripresa commercio internazionale merci
G20: Ocse, in IV trimestre 2020 continua ripresa commercio internazionale merci

Parigi, 23 feb. (Adnkronos) – Il commercio internazionale di merci nei pesi del G20 ha continuato a registrare una crescita nel quarto trimestre del 2020 (esportazioni in aumento del 7,2% e importazioni in aumento del 6,8%), dopo il forte calo registrato nella prima metà del 2020, poiché le misure di restrizioni legate all'emergenza coronavirus hanno avuto ripercussioni sul commercio a livello globale. Sebbene la crescita nel quarto trimestre del 2020 sia stata forte, mostra una riduzione rispetto all'espansione senza precedenti osservata nel terzo trimestre, quando le esportazioni e le importazioni sono aumentate rispettivamente del 20,6% e del 16,8%. Lo rende noto l'Ocse in un comunicato.

Un forte motore della crescita del commercio di merci nel 2020 nel G20 è stata la Cina, che ha già registrato un rimbalzo nel secondo trimestre del 2020 e ha visto una solida crescita del commercio internazionale continuare negli ultimi due trimestri del 2020 (esportazioni in aumento del 7% e del 6,1%; e importazioni in crescita del 7,6% e del 3,1%, rispettivamente per il terzo e il quarto trimestre).

Nell'Ue a 27 nel quarto trimestre si è registrato una crescita delle esportazioni del 7,7% e delle importazioni del 6,4%. In Italia l'export ha registrato una crescita dell'8,6% mentre l'import un aumento del 7,8%.