G20: a Roma l'International meeting su discriminazione femminile

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 mag. (Adnkronos) – In occasione dei lavori per il prossimo Summit del G20 che si terrà a settembre in Indonesia, il W20, gruppo ufficiale del G20 sulla parità di genere, ha organizzato a Roma per mercoledì 11 maggio un Meeting Internazionale dal titolo 'Donne e futuro. Combattere la discriminazione femminile per il giusto ruolo delle donne nella società'”. L’evento, promosso dalla delegazione italiana e dalla associazione W20, prevede la partecipazione di numerose personalità italiane e straniere.

Tra gli interventi previsti in programma quelli della ministra per le Pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti, della vice ministra degli Esteri Marina Sereni, della vice presidente vicaria del Parlamento Europeo Pina Picierno, della vice presidente della Camera dei Deputati Maria Edera Spadoni, della sottosegretaria all’Economia Maria Cecilia Guerra, della presidente della commissione Sanità del Senato Annamaria Parente, della chair del W20 Italy 2021 Linda Laura Sabbadini, della chair Woman20 Indonesia Uli Silalahi, della presidente dell’associazione mondiale delle donne imprenditrici FCEM Marie Christine Oghly, della presidente dell'associazione W20 Italia Elvira Marasco, dell’assessore alla cultura di Roma Capitale Miguel Gotor.

L’incontro, che si terrà presso la Sala Spadolini del Mibac, in via del Collegio Romano 27 dalle ore 10 alle ore 18, sarà l’occasione per confrontarsi a livello internazionale a un anno dalla presidenza italiana del G20 sui cambiamenti culturali, uno dei pilastri fondamentali della discussione mondiale sulla disparità di genere, sulle iniziative comuni nella lotta contro la violenza sulle donne, sulla medicina di genere, sui sostegni alla imprenditoria femminile e sulle condizioni e il ruolo delle donne nel conflitto in corso in Ucraina. Il meeting, organizzato con il supporto di Consenso Europa, società di relazioni istituzionali e comunicazione e dello studio Tonucci & Partners, prevede il pubblico in presenza, e vedrà la partecipazione anche di diverse rappresentanti delle delegazioni internazionali dei Paesi del G20.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli