G7 Biarritz,ambientalisti staccano foto Macron da municipio-VIDEO

Cuc

Irissarry (France), 23 ago. (askanews) - Alla vigilia del summit del G7 che si apre sabato a Biarritz, in Francia, alcuni attivisti ambientalisti hanno rimosso un ritratto del presidente francese Emmanuel Macron da un municipio a poche centinaia di metri da una stazione di polizia, denunciando i "deboli discorsi" del presidente sull'emergenza climatica.

L'attivista e portavoce di Anv-Cop21, Elodie:

"È l'apertura del G7 e siamo qui per ricordare che il governo di Emmanuel Macron, nonostante i suoi bei discorsi, continua a staccarsi dagli accordi di Parigi, e mentre ne abbiamo già staccati più di 125 da febbraio, siamo venuti qui nella parte basca della Francia per staccare un altro ritratto e mostrare semplicemente quanto, in quanto cittadini, continuiamo a essere determinati a garantire che le politiche di Macron non siano solo retorica, ma siano anche convertite in azioni, che si rivolgano sia all'emergenza climatica che alle ingiustizie sociali".

E sul tweet di Macron sulle fiamme nella Foresta Amazzonica ieri, Elodie aggiunge:

"Ciò che è terribile è che abbiamo questi grandi discorsi e questi belli slogan di Emmanuel Macron, ma abbiamo anche il governo che firma il Ceta, l'accordo per il libero scambio con il Canada, degli accordi di libero scambio con il Mercosur e così via. È tempo di coerenza tra le belle parole e atti concreti".

Video su askanews.it