G7 mantiene impegno sanzioni contro Russia su Ucraina

·1 minuto per la lettura
Bandiere degli stati G7 a Taormina

BERLINO (Reuters) - Il G7 resta pienamente impegnato ad applicare sanzioni contro la Russia in merito all'annessione della penisola ucraina della Crimea e continuerà ad aiutare l'Ucraina a mantenere la propria indipendenza, ha detto il ministro degli esteri tedesco.

"Condanniamo unanimemente le continue attività della Russia per minare la sovranità, l'integrità territoriale e l'indipendenza dell'Ucraina", scrive il gruppo dei 7 ministri degli esteri in un comunicato congiunto pubblicato dalla Germania, in occasione del settimo anniversario dell'annessione.

Il G7 è composto da Stati Uniti, Canada, Giappone, Regno Unito, Francia, Germania e Italia.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri)