G7: Merkel e Johnson con Draghi, 'rassicurare mercati per debito sotto controllo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Falmouth, 11 giu. (Adnkronos) (dall'inviata Ileana Sciarra) – Rassicurare i mercati, tenendo il debito sotto controllo. La linea di politica economica illustrata dal premier Mario Draghi nella prima sessione di lavoro del G7, in Cornovaglia, ha trovato tutti i leader presenti d’accordo, riferiscono fonti di Palazzo Chigi. Anche Angela Merkel ha parlato del "completo cambiamento culturale" avvenuto in Germania, e della necessità di investire in digitalizzazione, puntando anche sulle strategie per combattere il cambiamento climatico.

"Voglio investire, voglio far partire i progetti", ha detto il premier britannico Boris Johnson, dicendosi d’accordo con Draghi sull’importanza di rassicurare i mercati della volontà comune di mantenere il debito sotto controllo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli