G7 raggiunge accordo su eliminazione carbone - RTL/ntv cita ministro tedesco

Robert Habeck, ministro tedesco per gli Affari economici e le Iniziative ambientali insieme ad altri ministri prima dell'inziio del vertice per il clima del G7 a Berlino

BERLINO (Reuters) - Il Gruppo dei Sette ha raggiunto accordi concreti sulla graduale eliminazione della produzione di energia da carbone e sull'espansione della produzione di energia rinnovabile.

Lo ha detto la ministra tedesca per l'Ambiente, Steffi Lemke, citata dai media tedeschi RTL/ntv.

L'accordo segnerebbe il primo impegno da parte del G7 ad abbandonare l'energia alimentata a carbone, il cui uso deve diminuire se si vogliono evitare gravi impatti sul cambiamento climatico.

"Ci sono dichiarazioni e accordi molto concreti per l'espansione delle energie rinnovabili, ma anche, ad esempio, per l'eliminazione del carbone", ha detto Lemke.

Il comunicato finale della tre giorni del G7 di Berlino di questa settimana includerà anche una forte enfasi sulla protezione della biodiversità e sulla lotta all'inquinamento da plastica, ha detto.

Lemke ha parlato mentre la Germania ospita i ministri dell'Energia, del Clima e dell'Ambiente del G7 per i colloqui, che si sono svolti in un contesto di aumento vertiginoso dei costi dell'energia e di preoccupazioni per l'approvvigionamento di carburante a causa della guerra in Ucraina.

Il conflitto ha innescato una corsa all'acquisto di combustibili fossili non russi e alla combustione di carbone da parte di alcuni Paesi per ridurre la dipendenza dalle forniture russe, sollevando timori che la crisi possa compromettere gli sforzi per combattere il cambiamento climatico.

La Germania ha affermato che la ricerca di combustibili fossili alternativi non deve andare a scapito degli obiettivi ambientali.

Il comunicato finale sarà pubblicato in giornata.

(Tradotto da Michela Piersimoni, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli