G7 verso ok a proposta Usa su tassa minima globale

·1 minuto per la lettura
Cartello che annuncia la chiusura temporanea di una strada a causa dello svolgimento del G7

WASHINGTON (Reuters) - I ministri delle Finanze dei G7 dovrebbero approvare la proposta di Washington di imporre un'ambiziosa tassazione minima globale sulle società nel summit del fine settimana in Gran Bretagna.

Lo ha riferito nella tarda serata di ieri un funzionario del Tesoro Usa.

In una dichiarazione via e-mail, il funzionario ha detto che il Tesoro si aspetta che i ministri delle Finanze del G7, che si riuniscono venerdì e sabato a Londra, diano slancio ai negoziati per poi trovare una quadra al G20 di luglio in Italia.

Il via libera definitivo è previsto al G7 dei leader, ha aggiunto il funzionario.

Il Tesoro Usa ha proposto a maggio un'imposta societaria minima globale di almeno il 15% per cercare di porre fine a una spirale verso il basso delle aliquote societarie e dissuadere le multinazionali dallo spostare i profitti nei paradisi fiscali.

(in redazione Francesca Piscioneri, Gianluca Semeraro)