"Gabbie", in libreria il nuovo giallo di Anna Vivarelli e Guido Quarzo

"Gabbie", in libreria il nuovo giallo di Anna Vivarelli e Guido Quarzo (foto Web)
"Gabbie", in libreria il nuovo giallo di Anna Vivarelli e Guido Quarzo (foto Web)

Da una coppia di autori pluripremiati, un giallo ambientato alla fine del XIX secolo a Torino, che racconta le gabbie mentali e le contraddizioni di una società in fermento.

Torino, fine '800. L'Accademia delle Scienze decide di attribuire un premio a Darwin per i suoi studi sulla botanica. Nell'ambiente scientifico, diviso tra sostenitori e detrattori della sua teoria evoluzionista, nasce un furioso dibattito sull'opportunità di premiare chi dice che non siamo altro che scimmie, finché un giorno, nel Museo di Scienze Naturali vengono trovati abbracciati i cadaveri di uno scienziato e del gorilla dello zoo. La polizia indaga, ma troverà un valido aiuto in Stefano “il matto”, un ragazzo autistico nipote del direttore del Museo, che grazie alle sue doti percettive peculiari contribuirà a spiegare l'accaduto.

VIDEO - Libri, esce "La Forza dello Spirito" di Chiara Amirante

"Gabbie" è anche un audiolibro che inaugura la collana i Geodi sonori, in collaborazione con Emons Edizioni.

Anna Vivarelli e Guido Quarzo sono due tra i più affermati e apprezzati autori per ragazzi italiani, noti sia per la loro produzione individuale sia per i libri (tredici) scritti a quattro mani. Insieme hanno vinto il Premio Cento nel 1996 con "Amico di un altro pianeta" e il Premio Battello a Vapore nel 1997 con "La coda degli autosauri" (Piemme).

Nel 2019 "La danza delle Rane" (Editoriale Scienza) è stato finalista al premio Strega Ragazze e Ragazzi e al Premio Cento e nel 2021 "La scatola dei sogni" (Editoriale Scienza) finalista al Premio Campiello Junior e al Premio Cento. Sono entrambi vincitori del Premio Andersen come migliori autori: "Quarzo" nel 1995 e "Vivarelli" nel 2010.