Gabellone (Aepi): "Riformare politiche lavoro e flessibilizzare contratto a tempo determinato"

(Adnkronos) - "Fra le proposte di Confederazione Aepi sull'area Lavoro e Welfare abbiamo inserito elementi che riteniamo utili alle piccole e medie imprese. Un elemento centrale è la riforma delle politiche passive e attive, ma soprattutto la flessibilità nell'ingresso e nella gestione delle risorse, con un aumento e una flessibilizzazione del contratto a tempo determinato". Così la vicepresidente AEPI con delega al Welfare, Patrizia Gabellone, a margine della seconda giornata della festa nazionale della Confederazione Aepi a Labro.