Gabriele Muccino: "Mio fratello Silvio? Non lo vedo dal 2007, un lutto"

·2 minuto per la lettura
gabriele muccino silvio
gabriele muccino silvio

Gabriele Muccino è tornato a parlare del fratello Silvio, sottolineando che lui e la sua famiglia non lo vedono da ben 14 anni. Il distacco familiare, voluto dal giovane di casa, è stato vissuto da tutti come un lutto.

Gabriele Muccino parla del fratello Silvio

Intervistato dal Corriere della Sera, Gabriele Muccino è tornato a parlare del fratello Silvio, con il quale non ha più rapporti da anni. Non solo con lui, il regista ha sottolineato che il familiare non ha più voluto sentire neanche i genitori o i nipoti. Pare che Silvio abbia fatto terra bruciata intorno a sé, rifiutando anche le chiamate di Carlo Verdone e Giovanni Veronesi. Gabriele ha dichiarato:

“Non lo vedo dal 2007, dopo questo tempo si elabora una sorta di lutto, non ha voluto incontrare me, in nessuna occasione, i miei figli, i miei genitori, mia sorella, ma anche Giovanni Veronesi, Carlo Verdone, ha fatto terra bruciata intorno a sé da tutti quelli che lo hanno amato. La sua scomparsa ha lacerato il tessuto familiare, a ognuno manca un fratello o figlio. Rimane inspiegabile, farà lui il bilancio della sua vita”.

Gabriele Muccino parla del fratello Silvio: le parole

L’assenza di Silvio in famiglia si fa sentire, ma Gabriele non ha potuto evitare di sottolineare che il fratello è stato in grado di portarlo in tribunale. Ha ammesso:

“Silvio a un certo punto ha fatto dichiarazioni su di me talmente gravi, descrivendomi come uomo violento. Sono state il napalm. Le carte giudiziarie dicono l’opposto, vicenda si è chiusa con archiviazione. Nel libro, ho voluto raccontare tutto, non mi faccio sconti come uomo e padre”.

La famiglia Muccino, quindi, ha vissuto una specie di lutto che ha provato tutti quanti. Nessuno si spiega il vero motivo per cui Silvio, di punto in bianco, abbia iniziato a fare la guerra a Gabriele, tagliando fuori anche tutti gli altri.

Gabriele Muccino: la proposta al fratello Silvio

Nonostante i rapporti pessimi, Muccino ‘senior’ ha rivelato che ha provato a fare una proposta lavorativa al fratello. Silvio, però, ha rifiutato e lui si è messo l’anima in pace. Il regista ha dichiarato:

“In uno degli ultimi due film, cercai di fare una mossa di una forza sovraumana di azzerare tutto ripartendo almeno professionalmente da dove avevamo interrotto, ho scritto un personaggio per lui. Ma non ne ha voluto sapere. Ti risponde con gli avvocati e allora basta così”.

La famiglia Muccino riuscirà mai a ricucire i rapporti? Sembra impossibile, anche perché Silvio ha ormai cambiato del tutto la sua vita.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli