Gabriele Vagnato fermato dalla polizia: l’appello della mamma

Gabriele Vagnato

Gabriele Vagnato è uno degli youtuber più famosi della sua generazione. Dopo aver raccolto un enorme numero di follower sul proprio canale Youtube è sbarcato anche sui palchi del mondo reale con vari tour e piccoli spettacoli cominci in varie parti d’Italia. Proprio in un momento di grande successo arriva il grande spavento dell’arresto. Le poche spiegazioni sul caso arrivano direttamente dalla mamma.

Gabriele Vagnato arrestato dalla polizia?

“Le forze dell’ordine hanno limitato la sua libertà” ha spiegato la mamma di Gabriele, una signora di Catanzaro visibilmente provata da quello che sta accadendo a suo figlio.

La donna ha spiegato che, durante una telefonata, Gabriele è riuscito a trovare la lucidità per trasmettere a sua madre le password di accesso ai suoi profili social, pregandola di dare delle spiegazioni ai suoi moltissimi follower.

Dopo aver riordinato le idee la mamma di Gabriele Vagnato ha registrato un brevissimo video e lo ha messo on line, riassumendo tutte le (poche) informazioni attualmente in possesso della famiglia.

“Abbiamo fiducia nella giustizia”

Nonostante fosse davanti alla videocamera del proprio telefono per dare spiegazioni, la madre di Gabriele Vagnato non ha fatto assolutamente parola in merito ai motivi per cui Gabriele è stato fermato dalle forze dell’ordine.

La donna ha soltanto affermato di avere fiducia nella giustizia italiana e di essere certa che prima o poi, tra un giorno o tra un mese, si farà completa chiarezza sulla vicenda.

Dalle parole della signora Luana si possono dedurre alcune informazioni: la prima è che Gabriele non è a casa, quindi non è stato destinato agli arresti domiciliari come successe, ad esempio, a Marco Carta; in seconda battuta si può intuire che a carico dello youtuber sono state mosse accuse gravi, dal momento che per tali accuse il ragazzo è stato trattenuto.

Il fermo per Gabriele Vagnato è avvenuto il 30 Settembre poco dopo le otto di sera e il messaggio è stato registrato e pubblicato da sua madre meno di 24 ore dopo. E’ possibile quindi che Gabriele sia stato trattenuto e poi solo successivamente riportato a casa, ma attualmente non si hanno aggiornamenti sul caso.

Le ipotesi dei follower

Dopo il video pubblicato dalla madre di Gabriele i follower dello youtuber hanno letteralmente passato al setaccio ogni singolo fotogramma, alla ricerca di qualche notizia in più sui motivi per cui Gabriele è stato trattenuto dalla polizia.

Alcuni, effettuando uno screenshot tempestivo del fotogramma in cui la signora Luana mostra per qualche secondo il documento ufficiale delle forze dell’ordine, hanno affermato che si tratta di una denuncia per smarrimento di portafogli.

Partendo da questa considerazione molti hanno cominciato a sostenere che si tratti di un troll: Gabriele Vagnato avrebbe semplicemente smarrito il portafogli e avrebbe fatto denuncia di smarrimento. Forse è stato fermato dalla polizia mentre non aveva i propri documenti con sé e, per questo motivo, è stato trattenuto. Niente di così eclatante e drammatico come vorrebbe far pensare lo youtuber, quindi. Quale sarà la verità?