Gabriella Pession contro Mediaset: “Dispiaciuta per questa scelta”

gabriella pession

Gabriella Pession ha pubblicato sul suo profilo Instagram un lungo sfogo contro Mediaset. L’attrice è delusa per il trattamento che la fiction ‘Oltre la soglia’, di cui è protagonista, ha ricevuto. Il medical drama, proprio sul finale di stagione, ha subito un altro cambio di programmazione. I fan hanno accolto e sposato le sue parole, ringraziandola anche per il coraggio che ha dimostrato.

Gabriella Pession contro Mediaset

Nella fiction ‘Oltre la soglia‘, in onda su Canale 5, Gabriella Pession interpreta Tosca Navarro, primario di un reparto di psichiatria infantile. La serie è ambientata in ospedale e in ogni puntata si racconta un caso che vede la protagonista alle prese con adolescenti problematici e storie particolari. Inizialmente in onda il mercoledì in prima serata, la fiction è stata poi sposata alla domenica e, infine, l’ultimo appuntamento è stato dirottato a mertedì 17 dicembre in seconda serata. La scelta di Mediaset non è piaciuta alla Pession che, attraverso il suo profilo Instagram, ha pubblicato un lungo sfogo. Si legge: “L’ultima puntata di Oltre la Soglia andrà in onda martedì 17 dicembre in seconda serata, alle 23.30. Mi auguro, visto l’ennesimo cambiamento e l’orario scomodo, che tutti i nostri affezionati fan possano avere modo di seguire il finale di serie. Ricordo che potrete vedere Oltre la Soglia anche su Mediasetplay”. Già da queste sue prime parole si coglie il disappunto per questo cambio di programma, soprattutto visto che si tratta dell’ultima messa in onda. Gabriella ha proseguito: “Ci tengo ad esprimente il mio dispiacere nei confronti di questa scelta di messa in onda. Oltre la Soglia è un lavoro di alta qualità e l’unico fino ad oggi, in Italia, che ha avuto il coraggio di affrontare il tema delicato e ancora taboo della malattia mentale. Un progetto nobile, di cui fanno parte grandi professionisti del mestiere e che ha e sta avendo ottimi consensi sia sui social che dalla critica”. Effettivamente, la fiction tratta un tema che, purtroppo, vive ancora ai margini della società. Siamo alle soglie del 2020, ma parlare di psichiatri, psicologi e patologie mentali fa ancora tanta, tanta paura.

Il sostegno dei fan

La Pession ha proseguito: “Sono fiera di avere fatto parte di questa squadra. Credo fermamente che il coraggio di sperimentare e di cambiare rotta sia l’unica strada percorribile per la televisione generalista affinché abbia ancora lunga vita. Noi ci abbiamo provato e ne siamo orgogliosi. Ringrazio comunque Fiction Mediaset per avermi dato l’opportunità di interpretare Tosca, il ruolo del mio cuore”. Gabriella e tutta la produzione di ‘Oltre la soglia‘ hanno avuto un grande coraggio, che di certo è da premiare e non da ‘relegare’ in seconda serata. Il post dell’attrice, non ha caso, ha riscosso un grande successo. Tra i tanti commenti dei fan si legge: “Questo cambiamento è davvero ridicolo!! Questa serie mi è piaciuta davvero tantissimo!! Ciao a Tosca, un personaggio che amo sempre di più” oppure “Sembra una barzelletta. Ma seguirò lo stesso” o ancora “Meravigliosa serie e tutti voi che ne avete fatto parte! Mediaset ha cannato in pieno!!!! L’unica serie dopo anni che meritava un posto d’onore… E che mi ha fatto riaccendere la TV!”. Gabriella e tutto il cast di ‘Oltre la soglia’ hanno ricevuto un grande sostegno da parte dei telespettatori. È davvero assurdo che una serie tv che tratta temi seri e, soprattutto, sempre più attuali sia stata ‘trattata’ in questo modo. Purtoppo le patologie mentali fanno ancora paura e si preferisce nascondere la testa sotto la sabbia piuttosto che guardare in faccia alcune malattie e chiamarle con il loro nome.