Gabrielli: rafforzare sicurezza nei Balcani è un investimento

Aff

Napoli, 31 gen. (askanews) - "Rafforzare la sicurezza nei paesi dei Balcani è un investimento". A dirlo è il capo della Polizia Franco Gabrielli a margine del convegno "Countering serious crime in the Western Balkans", incontro organizzato per fare il punto sul progetto IPA 2017, teso a rafforzare, in due anni di attività, la cooperazione internazionale nella lotta alla criminalità e ai traffici nell'area dei Balcani, in corso a Napoli.

Per Gabrielli "aiutare queste strutture, rafforzare la fiducia con questi Paesi credo sia una modalità con la quale diamo un servizio ma ricaviamo anche un ritorno assolutamente utilitaristico per l'Italia perché rafforzare loro è una modalità con la quale rafforziamo anche il nostro Paese".

"Non ci dimentichiamo che molti di questi Paesi hanno contribuito nei teatri del Daesh dello Stato islamico e quindi oggi c'è tutto il tema dei combattenti di ritorno, di persone che possono assolutamente rappresentare per la sicurezza dell'Unione e per la nostra sicurezza una minaccia concreta" conclude.