Gaffe Biden: invita sul palco deputata, ma era morta ad agosto

Gaffe Biden: invita sul palco deputata, ma era morta ad agosto. Chip Somodevilla/Getty Images
Gaffe Biden: invita sul palco deputata, ma era morta ad agosto. Chip Somodevilla/Getty Images

Questa volta, l’ultima gaffe di Joe Biden ha fatto molto rumore: il Presidente degli Stati Uniti, durante una conferenza su obesità e disturbi alimentari, ha chiamato sul palco Jackie Walorski, deputata repubblicana dell’Indiana coinvolta nella lotta all’obesità e alla malnutrizione. Peccato che Jackie era morta questo agosto, in un tragico incidente stradale.

SFOGLIA LA GALLERY - Biden cade con la bici, ma si rialza: "Sto bene"

“Dov'è Jackie Walorski? Raggiungimi sul palco", ha invocato Biden tra silenzio e imbarazzo generale. Di fronte a tutti, il leader democratico non ha corretto la sua gaffe ed ha proseguito col suo discorso. Ad aggravare ancora di più il passaggio a vuoto di Biden, è la stessa lettera che la Casa Bianca aveva diramato ad agosto, per esprimere condoglianze subito dopo la scomparsa della deputata. E sulla lettera, compariva la chiara firma del Presidente.

VIDEO - Guerra in Ucraina, soldati rimuovono il missile finito nella cucina di una casa

Lo scivolone è stato ripreso da media e sostenitori indignati, creando una marea di bad press attorno a Biden. Debole, debolissima la giustificazione della portavoce Karine Jean-Pierre: “Il presidente è davvero sconvolto per quanto successo. Oggi sul quel palco ha pensato intensamente a lei, per questo l'ha chiamata senza riflettere".