Gaffe del Presidente della Regione Veneto durante la Conferenza Stampa

·2 minuto per la lettura
Veneto Gaffe Luca Zaia
Veneto Gaffe Luca Zaia

Gaffe del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia che durante la sua consueta conferenza stampa ha confuso i caregiver, le persone che si prendono cura dei soggetti con disabilità e non autosufficienti, per cargiver ovvero “gli autisti che portano in giro i disabili”. Un errore di pronuncia che ha fatto nel giro di poco tempo il giro dei social diventando virale. Una svista che è arrivata in un momento molto importante durante il quale ha evidenziato l’importanza del vaccino anche per chi si prende cura di soggetti fragili, appunto i caregiver.

Veneto, la Gaffe di Luca Zaia

“Tutte le fragilità e le disabilità… anche i ‘cargiver’, cioè coloro che fanno da autisti, no? Che portano in giro i disabili” ovvero quando da “caregiver” a “cargiver” è un attimo. Così il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia durante la sua consueta conferenza stampa ha fatto una svista sulla pronuncia inglese del termine caregiver, un termine ampiamente entrato tra l’altro nel linguaggio comune della vita di tutti i giorni.

La gaffe di Zaia che si è diffusa rapidamente sui social a tal punto da diventare chiacchieratissima è sopraggiunta nel momento in cui Zaia ha parlato di quanto sia importante che tra i destinatari del vaccino vengano inseriti anche i soggetti con disabilità e non autosufficienti. Tale diritto secondo Zaia dovrebbe estendersi a coloro che si fanno carico di queste persone prendendosene cura ovvero i caregiver.

La situazione in Veneto

Nel corso della Conferenza Stampa Zaia ha reso noto che su 595.790 dosi consegnate in Veneto, ne sono state somministrate 484.745 ovvero circa l’81,4%. Potrebbe essere infine introdotta una novità ovvero la possibilità di somministrare il vaccino a domicilio a coloro che fanno fatica a spostarsi.